Feed RSS
Knowledgebase : DNS
Restituisce informazioni autorevoli sulla zona DNS, incluso il server DNS principale, l'e-mail dell'amministratore, il numero seriale del dominio (utile per sapere se i dati della zona sono stati variati) e diversi timer che regolano la frequenza di trasf...
Il TTL (Time To Live) è il tempo di propagazione di una zona DNS. Viene utilizzato per la diffusione della zona DNS sulla rete internet.
Restituisce un indirizzo IPv4 a 32 bit, normalmente utilizzato per collegare un nome host al suo indirizzo IP. Riferimento Esterno [http://it.wikipedia.org/wiki/Tipi_di_record_DNS]
Restituisce un indirizzo IPv6 a 128 bit, normalmente utilizzato per collegare un nome host al suo indirizzo IPv6. Riferimento Esterno [http://it.wikipedia.org/wiki/Tipi_di_record_DNS]
Permette di collegare un nome DNS ad un altro. La risoluzione continuerà con il nuovo nome indicato dal record CNAME. Questa funzione è molto utile quando, ad esempio, sullo stesso server sono disponibili più servizi come FTP, HTTP, ecc. operanti su por...
Collega un nome di dominio ad una lista di server di posta autorevoli per quel dominio. I record indicano anche la preferenza di un server rispetto ad un altro, dalla gestione del record DNS di tipo MX selezionare nell'apposito menù a tendina la priorit...
Delega una zona DNS ad essere gestita da un server DNS autorevole per quel nome di dominio. United Host non offre al cliente la possibilità di utilizzare name server diversi da quelli forniti di default. N.B: ESSENDO GIÀ CONFIGURATI I DUE RECORD DI DEFA...
Puntatore ad un nome canonico utilizzato per la risoluzione DNS inversa. Inserendo un record PTR per un nome canonico di dominio nella zona in-addr.arpa. (ip6.arpa. nel caso di IPv6) fa sì che si possa risalire al nome host dal suo indirizzo IP. Riferim...
Un servizio generalizzato di ricerca di servizi molto utile per nuovi protocolli per non dover aggiungere tipi di record specializzati come ad esempio il record MX. Riferimento Esterno [http://it.wikipedia.org/wiki/Tipi_di_record_DNS]
Era stato pensato per aggiungere commenti leggibili ad un record DNS. Dall'inizio degli anni novanta, invece, è utilizzato per trasferire informazioni di sicurezza in accordo alla RFC 1464, opportunistic encryption, Sender Policy Framework e DomainKeys....
Il DNS (Domain Name System) è gestito mediante i name server che hanno il compito di associare ad un determinato nome a dominio un determinato indirizzo ip. Ogni nome a dominio ha almeno due name server dichiarati che raccolgono le informazioni su come...
Sì, tutti i servizi di hosting condiviso permettono al cliente di gestire la zona dns in completa autonomia. Il cliente può gestire la zona dns del dominio direttamente dal pannello di controllo Plesk.
No, non è possibile utilizzare Name Server diversi da quelli di UnitedHost per registrare o trasferire i Nomi a Dominio con il nostro servizio.
No, con UnitedHost è possibile utilizzare solo i nostri Name Server. Per puntare il dominio a servizi esterni a UnitedHost è possibile comunque modificare la zona dns modificando i singoli record dns.
Sì, con UnitedHost all'atto dell'attivazione di servizio che includa la registrazione o il trasferimento di un nome a dominio vengono dichiarati i Name Server di UnitedHost. Potrà gestire la zona DNS del suo nome a dominio direttamente dal pannello di con...
I Name Server di UnitedHost sono i seguenti: dns1.unitedhost.eu con indirizzo ip 193.169.56.2 dns2.unitedhost.eu con indirizzo ip 95.142.169.210
La gestione DNS di United Host permette di gestire i seguenti tipi di Record DNS: * A * NS * MX * CNAME * PTR * TXT * AAAA * SRV L'aggiunta, la modifica e la cancellazione di uno qualsiasi dei seguenti tipi di record è soggetta ai tempi...
© 1996 - 2016 UnitedHost - Servizi Internet Srl
P.Iva / Vat 03488920178 - REA: BG422571 - Cap. Soc. € 10.000,00