Feed RSS
Knowledgebase : Hosting Condiviso > Hosting Windows
Le Attività Pianificate servono ad eseguire delle operazioni di routine. Ad esempio operazioni di aggiornamento del database, le operazioni di pulizia di una cartella o le operazioni di backup tramite appositi script. Numerose applicazioni sia opensou...
Le Statistiche Web sono un servizio di raccolta e elaborazione dati che generano dei report abbastanza affidabili sugli accessi effettuati ad un determinato sito web. Il servizio raccoglie e segnalazione le informazioni di accesso quali le pagine più vi...
No, non c'è un limite per il numero di sottodomini che possono essere creati su un dominio con servizio di hosting web. Ogni dominio con servizio di hosting web può avere un numero di sottodomini illimitato. * I servizi QG Pro non includono sottodomin...
L'homepage del sito web potrà essere nominata in uno dei seguenti modi: Index.htm Index.html Index.asp Index.php Index.aspx Default.asp Default.php Default.html Default.htm Default.aspx Se è presente index.htm non sarà visibile in automatico index....
Puoi pubblicare le pagine del tuo sito web con un qualsiasi Client FTP, un programma che sfrutta per l'appunto il File Transfer Protocol e permette di trasferire i file dal tuo computer al nostro server. Per poterlo fare, se non l'hai ancora fatto, dovr...
I sottodomini possono essere già inclusi nei servizi di hosting o venduti come servizi aggiunttivi a seconda del piani di hosting acquistato.
I file del tuo sito web dovranno essere caricati all'interno della cartella /httpdocs. Prima di pubblicare i tuoi file ti consigliamo di rimuovere tutti i file e le cartelle presenti di default all'interno della cartella /httpdocs.
Se si sta lavorando sul proprio sito web e si visualizza l'immagine proposta dal link: http://waf.sibs.it/ [http://waf.sibs.it/] significa che il sistema di sicurezza web posto a protezione dei vostri siti internet, chiamato WAF (Web Application Firew...
Per motivi di sicurezza non è più possibile utilizzare il nome del dominio come host FTP. Quindi se l'anomalia è di raggiungibilità del server tramite connessione FTP il problema potrebbe essere riconducibile a questa modifica. Dovrà quindi specificare ft...
Si, è possibile aggiungere ai sottodomini il prefisso www. [http://www.] contattando il supporto tecnico tramite ticket e richiedendo la modifica del sottodominio in modo che questo possa rispondere sia come http://sottodominio.dominio.tld [http://sottodo...
Si, United Host permette ai propri clienti di creare, gestire ed organizzare i propri siti web in sottodomini. Ogni sito web può avere uno o più sottodomini indipendenti che possono essere gestiti dal pannello di controllo.
La pathname standard dei siti web ospitati sui server windows è così composta: C:inetpubvhostsNOMEDOMINIO.TLDhttpdocs Sostituire NOMEDOMINIO.TLD con il proprio nome a dominio ad esempio: C:inetpubvhostssitowindows.ithttpdocs
La pathname di un sottodominio di default è C:inetpubvhostsdominio.tldsottodominio.dominio.tld dove dominio.tld è il dominio di secondo livello e sottodominio.dominio.tld è la cartella che ospiterà i contenuti del sottodominio stesso.
Il pannello di controllo offerto in tutti i servizi di hosting condiviso sia su piattaforma Linux che Windows è il Plesk.
L'header di un messaggio di posta elettronica contiene informazioni obbligatorie quali mittente, oggetto del messaggio, orario di invio. Contiene anche informazioni più dettagliate sul percorso che ha effettuato la mail.
Si, il protocollo https è disponibile su tutti i servizi di web hosting sia su piattaforma Linux che su piattaforma Windows. Il servizio è attivabile esclusivamente con l'acquisto di un Certificato SSL e di un indirizzo IP dedicato. Il Certificato SSL...
Si, le limitazioni riguardano alcune funzioni del php che potrebbero generare problemi di sicurezza. La maggior parte delle più comuni funzioni php utilizzate dai cms più diffusi è comunque utilizzabile. Qualsiasi Attività Pianificata che possa arreca...
No, non vi sono dei limiti sul numero di Attività Pianificate che possono essere create. Comunque è bene far presente che qualsiasi sito web ospitato su uno dei server che generasse problemi al server stesso potrebbe esser sospeso.
© 1996 - 2016 UnitedHost - Servizi Internet Srl
P.Iva / Vat 03488920178 - REA: BG422571 - Cap. Soc. € 10.000,00